Cronache di Grappa, Ricette

CORNETTI ALLA GRAPPA

(Posted on www.grappon.blogspot.com 11.04.2013)
Continua la mia infatuazione con la pasta madre… me la sono creata un annetto e mezzo fa, e dopo alti e bassi si è ribellata e non ha più fatto quel che volevo, così me ne sono fatta spacciare un pò di sana, bella, morbida, profumata e soprattutto attivissima!
Impastare è qualcosa di tremendamente rilassante, qualcuno in casa qui pensa che esageri… perchè quando posso mi infarino dalla testa ai piedi, a volte impastando a mano, a volte con le macchine, ma mescolare acqua, farina, la pasta madre e qualsiasi altro ingrediente mi provoca un benessere ineguagliabile, il problema è che se andiamo avanti così non lievitano solo gli impasti…. Beh, tornando a noi, volendo personalizzare più ricette possibili per questo blog non potevo non metterci dentro la mia piccolina e le soddisfazioni che mi da: Nei gruppi italiani (ce ne sono un sacco… se cominciate non riuscirete a smettere…) non ho trovato molti spunti (direi nulla…) utilizzando la nostra beniamina grappa, allora ho fatto un salto oltreoceano, dove la cultura lievitante è molto più presente, ed ho modificato questa simpatica ricettina di “breakfast brandy rolls”, e li ho fatti diventare…
 
Cornetti alla grappa
Ingredienti:
Lievitino iniziale: 20 g Pm. , 23 g di latte, 41 g di farina 
(Lasciar lievitare a temperatura ambiente x 12 h)
Impasto:Lievitino (tutto)
Farina forte 210 g
Zucchero 25 g
Sale 5 g
Burro a pomata 50 g
1 uovo
Latte 50 g
Acqua 50 g
Grappa aromatica 25 g
 
Impastare tutti gli ingredienti tranne il burro…aggiungerlo soltanto quando l’impasto comincia a “incordare” (per i meno esperti quando il glutine comincia a formarsi, e quindi l’impasto comincia ad avere una consistenza elastica). aggiungere un po’ di farina se necessario. Lasciar lievitare 2 ore a temperatura ambiente  e poi mettere in frigo x 8/10 ore. Togliere dal frigo, stendere un disco di circa 35 cm, lasciar riposare 1 ora, tagliare 12 spicchi, spennellare di burro fuso e formare i cornetti (arrotolando gli spicchi partendo dal punto più largo verso la punta, arrotondando la forma alla fine). 
Lasciar lievitare x 6 ore, infornare x 15/20 min a 200* C
La grappa si sente pochino, diciamo la verità, mettete la più aromatica che avete perchè ne rimarrà solo un sentore delicato.
Se invece volete sentirlo di più consigli di mettere dell’uvetta nelle brioche… lasciatela in ammollo nella grappa per tutto il tempo in cui lievita l’impasto, e poi inseritele nei cornetti mentre li arrotolate.
L’ideale è formare i cornetti verso le 11 di sera…(dipende anche dalla temperatura… se è freddo meglio, d’estate si rischia un pò…) lasciarli lievitare tutta la notte.. .e la mattina si inforna… “colazionare” con delle brioche morbide e profumate appena svegli è impagabile!
Testo, Foto e Ricetta: Elena Turazzini
Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply