Cronache di Grappa, Racconti

LA TESTA E LA CODA

“…Chiamatemi Bosdaves. Diversi anni fa, non ricordo quanti, con giusto quattro soldi in banca, o forse nemmeno quelli, e non avendo nulla di particolare che mi trattenesse  nella mia città, pensai di allontanarmi per avventurarmi su quel mare incerto che è la natura umana nei suoi aspetti peggiori. E’ il sistema che uso per scacciare la noia e tenere sotto controllo il malumore…”

Oggi vi vogliamo raccontare di un bellissimo romanzo giallo che vede il mondo della Grappa protagonista. Lo ha scritto uno dei maestri del genere, Enrico Pandiani (vi abbiamo riportato parte dello strepitoso incipit) che ha visto nei panni dell’editore per la prima volta in Italia una distilleria, la Brunello per la precisione.

Un’iniziativa mirabile, che ancora una volta vuole veicolare il messaggio che la Grappa è cultura. E allora cosa c’è di meglio se non pubblicare un libro?

Un’indagine intricata per il commissario Bosdaves, costretta a districarsi tra una vita personale difficile e rapporti con i colleghi che talvolta nascondono la verità dietro una maschera posticcia. L’avvocato vicentino Elena Zanatta è stata uccisa in maniera brutale nella sua villa e fin da subito i sospetti convergono su Ludovico Manin dipendente di una distilleria di Montegalda.

Ed eccolo allora il nostro mondo (ma già il titolo del romanzo era un bell’indizio!!) quello legato all’insuperabile distillato di bandiera che entra da protagonista (pur rimanendo sempre sullo sfondo grazie all’audacia dello scrittore) con la Distilleria Novello e i suoi fratelli, il lavorio degli alambicchi, i profumi di vinacce e grappe, i difficili passaggi generazionali tra padri e figli.

Molti i personaggi che entrano in gioco e che resteranno vivi protagonisti fino all’inevitabile finale che vedrà il vero colpevole dietro le sbarre e il commissario Bosdaves brindare con un’ottima grappa della Distilleria Novello.

Un libro che dovrà comparire inevitabilmente comparire sulle vostre librerie di casa, da assaporare piano, ovviamente in compagnia di una buona grappa.

Per l’acquisto andate al link http://www.grappabrunello.it/it/latestaelacoda.php

Buona lettura!

Testo: Marco Zanoni

Foto: Copertina di Alice Chaussignand (vincitrice del contest Spirito Creativo sezione grafico-fotografica)

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply